Christian Danielewitz

Danimarca - Royal Danish Academy of Fine Arts, Copenhagen


Nato nel 1978, vive e lavora a Copenhagen. Nel 2009 ha conseguito un Master presso l’Accademia Danese di Belle Arti, e nell’autunno del 2012 è stato artist in residence presso la Townhouse Gallery del Cairo. Ha conseguito borse di studio e premi dal Danish Arts Council, dalla Toyota Foundation, e dalla Oticon Foundation. Dal 2003 ha preso parte a decine di collettive in Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Germania, Giappone, Islanda, presso istituzioni pubbliche e private, e sue opere fanno parte della collezione dell’HEART, il Museo di Arte Contemporanea di Herning, in Danimarca. Al centro della sua riflessione, la nozione di autenticità: “gran parte degli oggetti che ho raccolto durante i viaggi – dice – sono stati poi riplasmati, copiati o riproposti in vari materiali come la plastica e il vetro. Sono stati quindi tradotti e ricontestualizzati, annullando le distanze spazio temporali. Se l’informazione è sempre filtrata dai media, la storia viene rinegoziata ogni qualvolta entri in un museo”.

www.christiandanielewitz.dk

SVEART 2012