Svezia Royal Institute of Art, Stoccolma

Fondato nel 1735 per formare i decoratori del nuovo palazzo reale, traeva ispirazione dal modello di istruzione francese, in cui gli artisti ricevevano una solida preparazione teorica, e potevano così distinguersi dagli artigiani. Nel 1773, vi venne aperto un dipartimento di Architettura, ma solo nel 1876, dopo la fondazione dell’Istituto Reale di Tecnologia, vennero create sezioni dedicate alla storia dell’architettura e al restauro. Dal 1870, e per oltre un secolo, venne ospitato nell’attuale sede di Fredsgatan 12, donata da Gerhard Meyer (da cui il soprannome del college, “Mejan”). Nel 1978 divenne un’università indipendente sotto l’egida del Ministero dell’Educazione e della Ricerca, e nel 1995 si trasferì sull’isola di Skeppsholmen. Oggi ospita oltre 200 studenti.

Artisti: