Germania Weissensee School of Art, Berlino

La scuola d’Arte di Berlino è stata fondata nel 1946 come scuola privata da un gruppo di artisti, e riconosciuta un anno dopo come scuola statale. Solo nel 1969 diventa però Scuola d’Arte. Oggi la sua offerta formativa comprende scultura, scenografia, costume, pittura, design della moda, design del prodotto, design dei tessuti e delle superfici e comunicazione visiva. La scuola si articola in un corso di studio di base comune a tutti gli indirizzi e propedeutico ai corsi specifici. Esistono inoltre 11 laboratori in cui gli studenti possono approfondire materie specifiche come fotografia, grafica, lavorazione dei metalli, fusione del bronzo, sartoria. Inoltre gli studenti possono frequentare corsi facoltativi come geometria del design o CAD. La Scuola mantiene da sempre rapporti di scambio internazionale con circa 60 tra Atenei e Accademie nel resto d’Europa. Presso la Scuola d’Arte di Berlino hanno insegnato in passato molti artisti famosi come gli scultori Grzimek Waldemar e Theo Balden, il designer Rudi Högner e i pittori Arno Mohr e Ronald Paris.

Artisti: